Pomodori secchi sott’olio

06 Set 2016 AntipastiRicette Antonella Stellino

I pomodori secchi sott’olio, sono una vera e propria prelibatezza siciliana ed una deliziosa conserva, che potete servire in mille modi diversi, oltre che per antipasto, per arricchire di gusto una semplice insalata, o insaporire una mousse ecc…

INGREDIENTI:

  • 500 g di pomodori secchi;
  • 3 dl. di aceto bianco;
  • 2 foglie di alloro;
  • 2 spicchi di aglio;
  • 1 rametto di basilico;
  • Olio q.b.

PROCEDIMENTO:

  1. Sciacquare rapidamente i pomodori freschi sotto acqua corrente, dopo averli asciugati tagliateli in due parti e metteteli in un tagliere a seccare al sole. I pomodori devono essere posizionati con la parte tagliata verso l’alto e ben cosparsa di sale. tenerli esposti al sole per 5-6 giorni.
  2. Mettete l’aceto in una pentola aggiungendo la stessa quantità di acqua e un pò di alloro, portatela ad ebollizione ed aggiungete i pomodori secchi, fateli sobbollire per 3 minuti, poi scolateli e fateli asciugare disponendoli in un solo strato su un canovaccio, lasciandoli asciugare per una notte intera.
  3. Il giorno dopo disponete le spezie che più vi piacciono: aglio, peperoncino, tritatele finemente e tenetele da parte. Mettete i pomodori a strati nei vasetti, alternandoli con aglio a lamelle, peperoncino, basilico ecc..poi pressateli ed aggiungete l’olio extra vergine di oliva, fino ad arrivare ad un centimetro dal bordo.
  4. Aspettate mezz’ora e chiudete i vasetti ermeticamente. Dopo un mese potete gustare i vostri pomodori secchi sott’olio.

iSicily Corners Map